In Schoolmate.it utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza utente. Proseguendo nella navigazione, presti il consenso all'utilizzo dei cookie.

Accetto       Maggiori informazioni


origametria

"Spero che l'origami riesca ad offrire anche a voi, come è successo a me, oltre a momenti lieti, amicizia, dialogo ed un'infinità di altre meravigliose sensazioni".
(Nilva Fina Pillan - dall'introduzione al libro "Origami in fiore")


puzzletitCon la didattica a distanza, dad, meglio ancora didattica d'emergenza, ho avviato questa proposta per continuare al lavorare con le frazioni in modo laboratoriale.

rett2x1tLe pieghe del rettangolo, con il foglio A4 rimasto dalle pieghe del quadrato del puzzle, hanno completato il gioco (gli altri pezzi a questo link).

puzzlequadtessqTAncora un pezzetto del nostro puzzle: questa volta abbiamo piegato una tessera quadrata partendo da metà quadrato ricavato da un  foglio A4 .
Pieghe e frazioni, unità di frazionaria, equiestensioni e frazioni equivalenti e complementari: anche a distanza un lavoro laboratoriale a cui non riesco a rinunciare.

prototipo6Prime pieghe per costruire un puzzle formato da sette tessere che per ora abbiamo solo disegnato (prossimamente documenterò).
In questi giorni ci siamo solo occupati di triangoli rettangoli isosceli realizzati in tre misure.

Siamo partiti con le pieghe della squadretta di 45° di Paolo Bascetta, un modello già piegato in classe prima con altri obiettivi.

mostrCovid19. Non lo dimenticheremo, ma in questo periodo surreale si reagisce, anzi si agisce comunque come insegnanti che sentono la necessità di mettersi in gioco, di collaborare anche a distanza per coinvolgere ragazzi e famiglie esorcizzando la paura.
Un giorno mi contatta Luisa Lenta, una collega di Codogno, l'epicentro del covid19, e mi chiede se voglio fare un webinar per i bambini del suo Istituto e per tutti coloro che desiderano partecipare.

mattonciniTPoche pieghe, tutte parallele o perpendicolari tra loro ci permettono di poter fare delle considerazioni sulle frazioni.

angoliesplosivi0Gli angoli: un argomento che, strano a dirsi, si può affrontare dalla classe prima giocando con la carta.

cappelloalberotL'idea del cappelloalbero nasce dopo un giro fatto in uno di quei negozietti dove gli insegnanti comprerebbero tutto (sì, sì, proprio quella catena danese).

angolinatalizitL'idea della realizzazione di questo leporello è nata dopo la proposta di un corso di formazione progettato con Gemma Gallino.
Il lavoro sull'angolo è iniziato in classe lentamente tra una piega e l'altra nel corso dei due anni precedenti.

settletttIn occasione della settimana della lettura abbiamo realizzato un segnalibro origami da regalare agli alunni di una classe seconda a cui abbiamo raccontato un libro con una semplice animazione alla lettura.

f t g

Login

Traduci ...

Italian English French German Russian Spanish